Logo_Liceo Venturi Liceo Artistico
Architettura e Ambiente
Design della ceramica
Design dell’arredamento
Grafica
Arti figurative
 



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Partner


CNA_Modena
 
 
confesercenti_MO
 
 
Irecoop_ER
 
 
nonantolafilmfestival
 
 
fondazione-crmo
 
 
Comune_MO
 
 
Lombardi_Patelli_associati
 
 
SPAZIO_FISICO


 
 
 
 





LICEO ARTISTICO
La finalità complessiva del Liceo Artistico è la formazione di una figura dotata di senso estetico e di sensibilità espressiva, in grado di padroneggiare le tecniche e i processi artistico-progettuali corrispondenti ai diversi indirizzi, sapendo collegare tra loro i vari linguaggi; capace di confrontarsi in modo creativo con le necessità di una società in continuo cambiamento e di inserirsi in modo flessibile nelle diverse realtà produttive dedicandosi alla libera professione; in grado di sfruttare le proprie conoscenze per continuare gli studi in ambito universitario e in corsi di specializzazione post-diploma.

Liceo_ArtisticoI corsi liceali offrono una vasta gamma di indirizzi:
- Architettura e Ambiente
- Design: Design della ceramica
- Design: Design dell’arredamento
- Grafica
- Arti figurative


LA SCUOLA E IL TERRITORIO: IMPARARE FACENDO

Il Liceo Artistico ha assunto un’identità riconosciuta dal territorio grazie al patrimonio di esperienze e di collaborazioni sviluppate nel tempo. Pertanto l’offerta formativa curricolare del Liceo si arricchisce ogni anno per la varietà dei progetti legati all’ambito artistico-progettuale, finalizzati alla produzione di manufatti grafici, di design d’arredo e ceramico, di video e progetti fotografici, allestimenti fieristici e organizzazione di eventi, spesso realizzati a partire da committenze specifiche e appartenenti al settore della produzione culturale, della comunicazione, della moda, della fotografia, del design, del cinema e degli audiovisivi.
Numerose le partnership dei vari progetti che ogni anno si rinnovano attraverso collaborazioni con enti, istituzione, aziende e scuole del territorio.
Dialoghi_virtuosiGrazie al progetto Dialoghi Virtuosi, finanziato da Fondazione Cassa di Risparmio, già da due anni, il Liceo ha potuto sperimentare un modello di alternanza scuola-lavoro attraverso la realizzazione di laboratori e workshop.
Esperienze Doc Dida: Esperienze didattiche (sito Venturi)
Dialoghi Virtuosi


PLURIVERSO

Un progetto di alternanza scuola-lavoro
PluriversoPluriverso è un neologismo ispirato a un saggio di Edgar Morin, il cui significato rappresenta il cuore del percorso di alternanza scuola-lavoro del Liceo, che si muove appunto in molteplici direzioni, con approcci metodologici diversificati e rivolti alla realizzazione di una vasta gamma di attività svolte in relazione al territorio, contesto naturale di riferimento per ogni processo educativo e culturale. Il territorio è un bene culturale in sé e la scuola trova in esso numerose filiere di valore, oltre a esserne elemento fondamentale. Nel confronto con le varie realtà che lo compongono si mettono alla prova competenze e abilità specifiche del campo artistico-progettuale degli studenti su un terreno concreto, valorizzandone e orientandone i talenti e i saperi, approfondendo le competenze trasversali tipiche dell'universo creativo.
Il progetto intende soprattutto implementare la consapevolezza delle dinamiche del mondo del lavoro creativo, sempre più caratterizzato dall'auto-imprenditorialità e dalla capacità di sviluppare team che uniscano competenze diversificate per produrre innovazione.
Gli studenti sono posti in grado di progettare e produrre oggetti, prototipi, manufatti per varie committenze sia con la guida dei docenti sia nel confronto con professionalità esterne che interagiscono secondo diverse modalità (workshop, incontri, creazioni di eventi) e anche presso laboratori esterni.
Spesso la scuola si propone come creatrice e promotrice di prodotti culturali peculiari attraverso la progettazione di mostre, allestimenti, installazioni, eventi sperimentando un modello pedagogico che ribalta il tradizionale ruolo del docente come unico dispensatore di sapere, ma che si propone come 'regista' all'interno delle dinamiche ideative e progettuali del gruppo classe per farle emergere al di fuori del contesto scolastico.

  • Alternanza scuola - lavoro


Orientamento

Il Liceo prevede inoltre molteplici attività di orientamento in uscita rivolte agli studenti  delle classi V, che avendo già maturato esperienze di stage nelle aziende e sviluppato numerosi progetti con diversi enti presenti sul territorio, vantano già una certa esperienza a cui si aggiungono momenti di:
- info sui percorsi di studi universitari italiani e stanieri, territoriali e non;
- indicazioni sul mondo del lavoro che variano a seconda dell’indirizzo;
- consulenza sulla formazione e gestione del curriculum personale;
- occasioni di lavoro e formazione nei paesi dell'Unione Europea.

Attraverso l’orientamento scolastico, gli studenti vengono dunque informati e sostenuti rispetto alle scelte future, diversificando gli interventi per adeguare le competenze fornite dai diversi indirizzi del Liceo con la realtà extrascolastica.


 

pubblicato 5 febbraio 2016

ritorna su vai a inizio pagina