tavolozza logo esperienze didatticheRRR - REUSE RECYCLE REMIND
Collaborazione del Venturi
 
 
Fashion show
domenica 8 dicembre 2013 - ore 18.00
sabato 30 novembre 2013 - ore 18.00 (servizio di TRC-TV)
Fiera di Modena - 'Curiosa in fiera'


abito cartaplastica1

 

 
 
 


 
 
contatti Ufficio stampa


 
seguici sui social networks

logo-facebook
 
logo-facebook
 
logo-facebook

 
rassegna stampa


Progetto ideato dall'Istituto Tecnico Cattaneo-Deledda
in collaborazione con l'Istituro Superiore d'Arte A.Venturi
e l'Associazione IncontraARTI

Il progetto, ideato dall'Istituto Tecnico Cattaneo-Deledda in collaborazione con l'Istituto Superiore d'Arte A.Venturi e l'Associazione IncontraARTI, ha ricevuto il finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena:
il percorso formativo/informativo intende competenze trasversali utili alla gestione di un soggetto imprenditoriale che realizzi e venda prodotti-moda, gadget e accessori con il riuso di materiali (banner, scarti puliti di aziende).

Il progetto intende far conoscere agli studenti materiali di scarto recuperati dalle aziende del territorio provinciale anche attraverso l'organizzazione di visite ad aziende fornitrici di scarti, permettere una prima conoscenza di alcuni processi produttivi e di generazione degli scarti.
Gli studenti degli istituti coinvolti nel progetto hanno rare occasioni di conoscenza di realtà produttive del territorio e negli ultimi anni è sempre più difficile trovare sbocchi professionali coerenti con le competenze sviluppate in ambito creativo e artigianale. Eppure proprio la crisi economica-ambientale impone al sistema formativo e produttivo di attivare nuove sinergie, per valorizzare risorse umane e materiali ad oggi inespresse.
In questo contesto l'obiettivo generale del progetto consiste nel tentare un collegamento tra l'esperienza formativa scolastica a contesti produttivi e settori culturali, contribuendo a formare una cultura imprenditoriale.
Il progetto capitalizza le esperienze già in atto: le caratteristiche del progetto hanno, infatti, una forte valenza per gli aspetti di relazione e di confronto con le competenze delle due scuole, per l'avvicinamento al mondo delle imprese e del lavoro in generale, e per la possibilità di esperire le proprie conoscenze all'interno di un percorso che sviluppa una filiera produttiva completa.

Il progetto presenta elementi innovativi quali:
- Fornire le competenze e gli strumenti chiave per favorire una crescita professionale
- Promuovere l’autoimprenditorialità puntando su una produzione artigianale eco-compatibile
- Diffondere la cultura del riciclo come sinonimo d’innovazione e convenienza non solo ecologica, ma anche economica.
- Fondere creatività e innovazione sostenibile.
- Promuovere un consumo consapevole rispondendo ai cambiamenti del mercato in una prospettiva eco-fashion e di stile di vita consapevole.

Le attività previste consistono nella progettazione e realizzazione di prodotti-moda, gadget e accessori, progettazione di prodotti cartotecnici e progetti editoriali; l'individuazione di una strategia di comunicazione per la promozione dei prodotti e del progetto; la produzione di prototipi di oggetti e installazioni artistiche, l'organizzazione di eventi performativi.

fotoalbum 4E

Fotoalbum (QT .mov)
Creazioni realizzate dall'Istituto Deledda.
Foto realizzate dalla classe 4E, Liceo Artistico, ISA Venturi.
video_sfilata

Video Sfilata (youtube)
Il video, realizzato dagli studenti della classe 4E del Liceo Artistico A.Venturi di Modena documenta la sfilata tenutasi nel 2013 in occasione di CuriosaInFiera.
La sfilata ha visto protagonisti i capi e i prodotti moda realizzati dall'Istituto Deledda e alcuni abiti sperimentali realizzati da studentesse della classe 4E del Venturi.
Riprese: Marta Ravanetti e Giulia Megale.
Montaggio: Federico Sigillo.

La collaborazione tra le due scuole, già sperimentata in occasione del progetto Per Grazia (2011-2012) e per la sfilata Museums in Fashion (2013), consolida un percorso sulla base delle diverse competenze al fine di creare un prodotto completo.

Nel percorso sono coinvolte due classi:
4E corso di Grafica coordinata da Antonella Battilani, docente di Progettazione grafica;
4F corso di Arti Figurative, coordinata da Antonio Caselli e Paolo Canova, docenti di Discipline Plastiche e Pittoriche.
Le discipline artistiche e progettuali coinvolte (discipline grafiche, pittoriche e plastiche) sono i ‘luoghi’ dove il sapere e il saper fare si intrecciano nel ‘visivo’, i laboratori nei quali si esercita la produzione di idee, la capacità immaginativa, l’attitudine alla ricerca e alla sperimentazione, la capacità di lavorare in gruppo, la conoscenza dell’ambiente (naturale e artificiale) in cui si opera.
La pedagogia dell’immaginazione sviluppa dunque la capacità di porre in relazione mondi, linguaggi e discipline diverse per avviare gli studenti a un controllo della propria visione interiore, valorizzandone interessi e conoscenze
La possibilità offerta da IncontrArti di disporre di una varietà di scarti permette agli studenti del Venturi di invertire il tradizionale iter progettuale (dal pensiero astratto alla produzione) e innescare processi creativi di reinvenzione dei materiali.

Il corso di Grafica si occupa della progettazione di una linea di prodotti cartotecnici e di grafica editoriale; della documentazione delle diverse fasi del progetto complessivo. La classe inoltre si occupa della definizione del brand e studio della strategia comunicativa complessiva per valorizzare il progetto, in collaborazione con l'agenzia di pubblicità Proxima.
Il corso di Arti Figurative si occupa della progettazione e realizzazione di oggetti e di installazioni artistiche e dell'allestimento di spazi nel corso di eventi ideati per la promozione del progetto.

La documentazione del progetto sarà effettuata in ogni singola fase attraverso:
- realizzazione foto e video;
- creazione di una pagina Facebook continuamente aggiornata con lo sviluppo del progetto; altre pagine social (Twitter, Instagram)
- pubblicazione delle varie fasi del progetto sul sito dei due Istituti;
- produzione materiali grafici;
- realizzazione di un catalogo prodotti;
- realizzazione dei prodotti;
- partecipazione a eventi fieristici;
- incontro pubblico di presentazione del progetto;
- rassegna stampa.

bott azzurro lista

aggiornato 17 giugno 2014