dialoghi_virtuosi

logo_fondazione_crmo


     
tavolozza logo esperienze didatticheLa Secchia Rapita = (Tassoni) bis2
3E - Liceo Artistico 'A.Venturi' - indirizzo Grafica
 
 
 
2015 -2016 


 
 

 
 
Laboratorio teatrale, sviluppato nell’ambito delle celebrazioni
per il 450° della nascita di Alessandro Tassoni.


Promosso dal Museo Civico d’Arte insieme al Liceo Scientifico Tassoni, La Secchia Rapita = (Tassoni) bis2 è il frutto di un laboratorio teatrale, sviluppato nell’ambito delle celebrazioni per il 450° della nascita di Alessandro Tassoni, che ha visto coinvolti studenti di istituti scolastici cittadini, insegnanti, registi e studiosi di Tassoni che, per l’intero anno scolastico, hanno collaborato alla sua realizzazione.

La classe 3E ha realizzato la grafica coordinata; tra le varie proposte presentate è stato scelto il progetto di Linda Diarra, in quanto ha restituito il tono ironico e goliardico dello spettacolo. Il progetto si colloca all'interno del progetto 'Dialoghi Virtuosi', che ha visto tra i partner le più importanti istituzioni culturali cittadine e ha permesso la collaborazione tra scuole diverse.

Tassoni: un uomo, uno scrittore, un liceo, una bevanda. Tante accezioni per una parola elevata al quadrato, anzi... al bisquadro! In un gioco scenico di matriosche, di specchi riflessi, di tempi che si confondono, un gruppo di ragazzi confronta la Storia passata con le loro storie. Una vil secchia di legno è l’oggetto, il feticcio, dentro e fuori del quale scorre il flusso di questa messa in scena... si riempie, si svuota, sale e scende appesa alla corda del tempo... Domande e risposte e ancora domande attraverso situazioni eroicomiche riviste con occhio contemporaneo. Bianchi e neri, guelfi e ghibellini, geminiani e petroni, sempre la stessa faccenda!
Vale la pena di metterla in scena ancora oggi.
Allora, che relazione intercorre tra Tassoni e i 'tassoniani'? Ovvero, come si rapporta un attuale studente del Liceo Tassoni a questioni come quella della guerra o dell’identità culturale?
In che modo convivono oggi l’epico e il comico nell’immaginario di un adolescente? In che modo si collocano i giovani circa la preferenza tra antichi e moderni? Quali personaggi di oggi inserirebbero in una ipotetica riedizione della Secchia rapita?
E chi la leggerà viva felice.

Costumi
realizzati dalle classi 4G-5G-5F Istituto Cattaneo-Deledda Indirizzo moda
Grafica
Linda Diarra, classe 3E, Liceo Artistico, Grafica, 'A.Venturi',
con il coordinamento di Antonella Battilani, docente di Grafica.

Si ringraziano
Archivio Storico Comunale, Franca Baldelli, Rosarita Benassi Bertoli, Grazia Biondi, Giancarlo Montanari, Cristina Stefani,
Peso Specifico Teatro con Cristina Carbone e Santo Marino.


pubblicato 30 giugno 2016